Schiopetto Mario

Mario SchiopettoLa cantina Schiopetto è una delle aziende più importanti della regione del Collio, una delle principali zone vitivinicole del Friuli-Venezia Giulia. Mario Schiopetto è considerato il padre del moderno vino bianco friulano e oggi i suoi vini Friulano, Pinot Grigio, Sauvignon e Blanc Des Rosis sono tra i bianchi più amati dagli italiani.

IL PADRE DEL VINO BIANCO FRIULANO MODERNO

L’azienda agricola Schiopetto è stata fondata oltre cinquant’anni fa, nel 1965, da Mario Schiopetto, prendendo dapprima in affitto alcuni terreni della curia situati a Capriva del Friuli, in provincia di Gorizia, nel cuore della denominazione d’origine controllata Collio DOC. Il 1965 è anche l’anno in cui Schiopetto produce il primo vino bianco Tocai in purezza, il che apre la strada ad un nuovo modo di concepire il vino bianco in Italia. Il successo aziendale è stato possibile anche grazie ai contribuiti apportati nel corso degli anni dai figli di Mario, Maria Angela, Carlo e Giorgio che hanno saputo portare avanti con grande passione quest’iniziativa. Nel 2014 l’azienda è stata ceduta alla famiglia Rotolo, che continua lungo lo stesso solco tracciato da Mario più di 5 decenni fa.
La qualità dei vini Schiopetto viene confermata ogni anno dai riconoscimenti e premi ottenuti dai critici e dalle guide più prestigiose del settore.

UN’AMPIA VARIETÀ DI VITIGNI E VINI

I vigneti aziendali sono distribuiti in 4 tenute per un totale di circa 30 ettari, di cui la maggior parte si trova nel territorio comunale di Capriva del Friuli.
Gli altri terreni si trovano nei comuni di Zeglia, Pradis e Oleis. I vitigni coltivati sono sia autoctoni che internazionali, come Friulano, Pinot Bianco, Malvasia, Sauvignon, Pinot Grigio, Ribolla Gialla, Merlot e Refosco. Per ogni uva viene cercato il terreno migliore che permetta alle sue caratteristiche uniche di esprimersi al meglio. L’azienda utilizza anche un approccio a basso impatto ambientale, mantenendo boschi per captare anidride carbonica e utilizzando caldaie ad alta tecnologia per le quali vengono riciclati materiali legnosi e di scarto delle vigne. Nella cantina moderna e tecnologica vengono prodotti i vini aziendali che si dividono in due linee principali: la Linea Mario Schiopetto, che propone 6 vini bianchi e due rossi denominati Rivarossa, e la Linea dei Fiori, che propone 3 bianchi, tra cui il vino Blanc Des Rosis, ed un vino rosso Merlot.

I MIGLIORI VINI SCHIOPETTO

  • Blanc Des Rosis Venezia Giulia IGT: Il Blanc Des Rosis è un vino bianco del Friuli elaborato con un blend di uve Tocai Friulano, Pinot Grigio, Sauvignon, Malvasia e Ribolla Gialla, vinificato per la prima volta nel 1987. È un vino intrigante, dal colore giallo paglierino e con un bouquet aromatico floreale e fruttato, in cui spiccano i toni di agrume. Al palato risulta morbido, consistente, minerale e con una buona persistenza. Può essere abbinato sia ad antipasti e secondi piatti di pesce che a zuppe e ad un risotto ai funghi.
  • Friulano Collio DOC: Il Friulano di Schiopetto viene fatto riposare sui lieviti per 8 mesi per poi passare 5 mesi di affinamento in bottiglia. Al calice si presenta in uno splendido colore giallo paglierino venato di sfumature verdognole. Agli aromi floreali si sommano le note di frutta fresca ed agrumi.
    Al sorso risulta equilibrato, sapido e fresco, con un continuo rimando al profilo aromatico. Questo vino friulano bianco può essere abbinato ad affettati e salumi, come il prosciutto crudo San Daniele, ma anche a formaggi freschi e piatti a base di pesce.
  • Rivarossa Venezia Giulia IGT: Il Rivarossa viene elaborato con un blend di uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc invecchiate per 14 mesi in botte di rovere. Viene considerato un vino a taglio bordolese, che al calice si presenta di colore rosso rubino luminoso. Il bouquet aromatico comprende note di frutti di bosco e frutta rossa che si combinano con i sentori speziati di pepe nero, liquirizia e tabacco. All’abbocco si contraddistingue per i tannini morbidi mentre il richiamo alla spezie è una delle caratteristiche del piacevole finale. Da abbinare a selvaggina, carne alla griglia e sughi di carne.
  • Podere Dei Blumeri Rosso Venezia Giulia IGT. Il Podere dei Blumeri è l’altro grande blend di uve a bacca nera proposto dalla cantina. Si tratta di un vino rosso intenso e di buona struttura, con un sorso morbido ed un finale lungo e speziato. Eccellente in abbinamento alla carne rossa ed ai formaggi stagionati.

I PREZZI DEL VINO SCHIOPETTO

La cantina Schiopetto propone eccellenti vini friulani con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il Collio Friulano DOC ha un prezzo di 15,5 euro, di poco superiore al Blanc Des Rosis ed allineato a quello di altri vini bianchi aziendali come il Pinot Grigio Collio DOC, il Sauvignon e la Ribolla Gialla.
I vini rossi di casa Schiopetto hanno un prezzo leggermente superiore, che però non supera mai i 20 euro: il Rivarossa si trova in offerta a 18 euro mentre il Podere dei Blumeri ha un prezzo di 19 euro.
Filtra
  1. 1
    Blanc Des Rosis Venezia Giulia Igt. 2009 Mario Schiopetto
    Listino:
    € 16,47
    Prezzo:
    € 14,50
    Risparmi:
    € 1,97 (12%)
  2. 2
    Friulano Collio Doc 2009 Mario Schiopetto
    Listino:
    € 17,69
    Prezzo:
    € 15,50
    Risparmi:
    € 2,19 (12%)
  3. 3
    Pinot Grigio Doc Collio 2009 Mario Schiopetto
    Listino:
    € 17,69
    Prezzo:
    € 15,50
    Risparmi:
    € 2,19 (12%)
  4. 4
    Sauvignon Doc Collio 2009 Mario Schiopetto
    Listino:
    € 18,91
    Prezzo:
    € 15,50
    Risparmi:
    € 3,41 (18%)
  5. 5
    Podere Dei Blumeri Rosso Venezia Giulia Igt 2005 Mario Schiopetto
    Listino:
    € 21,96
    Prezzo:
    € 19,00
    Risparmi:
    € 2,96 (13%)
  6. 6
    Rivarossa Venezia Giulia Igt. 2009 Mario Schiopetto
    Listino:
    € 21,35
    Prezzo:
    € 18,00
    Risparmi:
    € 3,35 (16%)