Rum Cubano

Insieme ai sigari, il rum costituisce una parte fondamentale dell'identità nazionale di Cuba e questi prodotti hanno alimentato l'economia del paese per decenni. La particolare arte di distillazione del rum di Cuba è stata riconosciuta come patrimonio culturale dell’umanità e tra i marchi di rum più famosi che hanno avuto origine nell’isola troviamo Havana Club, Bacardi, Matusalem ed il Rum Santiago de Cuba.

LE ORIGINI DEL RUM CUBANO

Il rum è ottenuto dalla canna da zucchero, che venne introdotta nelle Americhe durante i primi viaggi di Cristoforo Colombo alla fine del XV secolo. Oggi il rum viene prodotto in più di 80 paesi, ma si ritiene che il migliore provenga dai Caraibi, dove il clima è particolarmente adatto alla coltivazione della canna da zucchero. Il gusto della canna da zucchero è infatti influenzato dalle condizioni dove cresce, ed in questo senso il suolo ed il clima giocano un ruolo chiave. A Cuba il rum viene prodotto sin dalla metà del XIX secolo, quando da queste parti arrivarono i primi alambicchi. La regione di Oriente è conosciuta come la culla del rum cubano bianco sin dal 1862 e Santiago de Cuba è la città dove la tradizione del Ron Cubano ha trovato le sue origini. Alla fine del 1800, c'erano due grandi famiglie di distillatori di rum a Cuba: i Bacardi ed i loro rivali, gli Arechabalas, che producevano un rum chiamato Havana Club, che era incredibilmente popolare negli Stati Uniti. Poi, nel 1960, il regime di Fidel Castro ha nazionalizzato tutte le aziende, comprese le distillerie di queste famose famiglie che hanno cercato riparo altrove.

IL TERROIR DI CUBA

Il terroir di Cuba, con i suoi terreni fertili ed il clima caldo ed umido, risulta essere particolarmente adatto per la coltivazione di materie prime di elevata qualità tra cui in particolare troviamo canna da zucchero e foglie di tabacco, ed è per questa ragione che questi prodotti tipicamente cubani sono così apprezzati ed esportati nel resto del mondo. Cuba è la terra natale di un rum più delicato e intrigante rispetto a quello prodotto nelle altre isole dei Caraibi anche grazie alla specifica volontà del Re di Spagna che risale all’epoca della colonizzazione, dato che la nobiltà spagnola preferiva bere distillati dal sapore più delicato rispetto a quelli che venivano prodotti nelle isole caraibiche sotto il dominio dell’impero britannico.

LA PARTICOLARE TECNICA DI DISTILLAZIONE

Per elaborare il leggendario rum di Cuba la canna da zucchero viene spremuta per ricavarne il succo puro, conosciuto localmente come guarapo.
In seguito il succo di canna viene messo a bollire per poter produrre una combinazione di melassa ricca di zucchero. I maestri distillatori si concentrano poi sulla lavorazione della melassa che viene mescolata con acqua e lievito per poi essere lasciata fermentare in ampi contenitori.
Il liquore vinoso che nasce da questo processo, conosciuto con il nome di vino de caña, passa per un processo di distillazione in colonne di rame, e non in alambicchi come avviene in altre isole caraibiche. Nasce così un liquore denso che prende il nome di aguardiente, e che viene poi collocato in botti di rovere bianco americano per trascorrere il tempo dedicato all'invecchiamento. Il rum deve passare per un periodo di affinamento di almeno due anni lì, si tratta di regola speciale per il rum cubano, per poi essere filtrato con l’impiego del carbone attivo.

L’ARTE DEI MAESTRI DISTILLATORI CUBANI

I maestri distillatori di rum cubani, noti come maestros roneros, mescolano insieme i rum filtrati. Parte del rum bianco cubano ottenuto viene messo in bottiglia e venduto, mentre il resto viene collocato nuovamente nelle botti e invecchiato più a lungo. Il rum cubano è particolarmente morbido il che gli permette di fondersi a meraviglia nei cocktail. Le tipologie di rum invecchiati per diversi anni sono perfette da sorseggiare come liquore da meditazione, magari accompagnato da un sigaro “puro” nel dopo cena come nella più classica tradizione cubana. L’arte della distillazione dei maestri cubani è così radicata nella cultura cubana e venerata nel resto del mondo che nel 2022 è stata aggiunta all'elenco dei patrimoni immateriali dell’umanità dell'UNESCO.

I MIGLIORI RUM CUBANI

  • Rum Riserva 7 anni Havana Club. Questo celebre rum Havana Club possiede un bouquet aromatico dolce e burroso con note miste di caramello, miele e caffè, un po' di spezie e bucce essiccate con note di frutta e biscotti. All’assaggio risulta pieno e ricco con note di sigaro, legno di cedro, foglia di banana e toffee. Possiede un finale fruttato e cremoso di gran complessità. Classico rum da meditazione.
  • Rum Gran Reserva Solera 23 anni Matusalem. La mitica distilleria Matusalem, fondata nel 1872 a Santiago de Cuba, nell’estremità orientale dell’isola, oggi ha la propria base delle operazioni in un’altra isola caraibica, la Repubblica Dominicana. Invecchiato con il sistema di invecchiamento Solera, mescolando rum molto vecchi con rum più giovani per mantenere il sapore e il livello qualitativo, il Rum Gran Reserva 23 anni è considerato uno dei rum più pregiati al mondo. È elegante e sofisticato, con un sentore di frutta secca e una sensazione di miele fresco, assieme a toni di magnolia e fiori di mandorlo. Si presenta in un attraente colore rame e possiede un retrogusto di zucchero caramellato e toffee insieme a mango e legno pregiato, accompagnati da un tocco di cioccolato bianco e mandorle.
  • Rum Anejo Especial Havana Club. Questo Rum Anejo Havana Club possiede aromi complessi di miele, con sentori di crema alla vaniglia, caramello al burro, cannella, cedro e legno di sandalo. Al palato risulta spesso e liscio con un buon abbocco che rimanda al caramello ed un finale agrodolce con richiami di vaniglia.

I PREZZI DEL RUM CUBANO

Le principali etichette di rum cubano hanno un prezzo che si aggira tra i 20 ed i 25 euro. In questa fascia troviamo ad esempio i Rum Havana Club Riserva 7 anni e Rum Anejo Especial in bottiglia speciale da 1 litro, ed anche il Rum Metodo Solera 7 anni Matusalem. La distilleria Matusalem produce il miglior rum di Cuba ed in particolare l’etichetta Gran Reserva Solera 23 anni il cui prezzo raggiunge i 59 euro ed è accompagnata da un’elegante confezione.

Filtra
  1. 1
    Rum Extra Anejo 20 Anni Anniversario Santiago De Cuba
    Listino:
    451,40 €
    Prezzo:
    338,00 €
    Risparmi:
    113,40 € (25%)
  2. 2
    Rum Gran Anejo 12 Anni Monte Cristo
    Listino:
    78,08 €
    Prezzo:
    58,50 €
    Risparmi:
    19,58 € (25%)
  3. 3
    Ron Extra Anejo 12 Anni Santiago de Cuba
    Listino:
    91,50 €
    Prezzo:
    68,00 €
    Risparmi:
    23,50 € (26%)
  4. 4
    Ron Extra Anejo 11 Anni Santiago de Cuba
    Listino:
    74,05 €
    Prezzo:
    55,00 €
    Risparmi:
    19,05 € (26%)
  5. 5
    Rum Metodo Solera 7 anni Matusalem
    Listino:
    25,62 €
    Prezzo:
    22,50 €
    Risparmi:
    3,12 € (12%)
  6. 6
    Rum Anejo Reserva Litro Havana Club
    Listino:
    25,62 €
    Prezzo:
    19,50 €
    Risparmi:
    6,12 € (24%)
  7. 7
    Rum Riserva 7 anni Havana Club
    Listino:
    30,50 €
    Prezzo:
    21,90 €
    Risparmi:
    8,60 € (28%)
  8. 8
    Rum Gran Reserva Solera 23 anni Matusalem
    Listino:
    65,88 €
    Prezzo:
    59,00 €
    Risparmi:
    6,88 € (10%)
  9. 9
    Rum Gran Reserva Solera 15 anni Matusalem
    Listino:
    36,60 €
    Prezzo:
    31,90 €
    Risparmi:
    4,70 € (13%)
  10. 10
    Rum Centenario Solera Edicion Negra Zacapa
    Listino:
    132,98 €
    Prezzo:
    98,00 €
    Risparmi:
    34,98 € (26%)
  11. 11
    Rum Anejo Especial 1 Litro Havana Club
    Listino:
    30,50 €
    Prezzo:
    22,90 €
    Risparmi:
    7,60 € (25%)
  12. 12
    Rum Grand Reserve XO Solera 21 Anni Exquisito Cubaney
    Listino:
    108,58 €
    Prezzo:
    79,00 €
    Risparmi:
    29,58 € (27%)