Lungarotti

LungarottiLe cantine Lungarotti sono un’azienda a conduzione famigliare fondata dal capostipite Giorgio Lungarotti nel 1962 a Torgiano, in provincia di Perugia. Da allora l’azienda si è imposta come il faro del movimento vitivinicolo umbro sino a divenire una delle cantine più rinomate d’Italia, in particolare grazie al vino Rubesco.

I VIGNETI DI TORGIANO D’UMBRIA E MONTEFALCO

L’azienda possiede due tenute, entrambe in grado di regalare vini a denominazione d’origine controllata e garantita, per un totale di 250 ettari di vigneti.
La tenuta storica si trova a Torgiano, nei pressi dell’antico borgo medievale. In un ambiente affascinante e suggestivo in cui si respira un’aria d’altri tempi, la cantina Lungarotti riesce a fondere alla perfezione la tradizione con la tecnologia e l’innovazione, per dare vita a rossi particolarmente raffinati come il vino Torgiano Rosso DOCG. A partire dal 1979 l’azienda agricola Lungarotti possiede anche una seconda tenuta situata nel territorio comunale di Turrita di Montefalco. Qui, nella cantina sotterranea che propone un sistema di vinificazione per gravità, la temperatura viene controllata in modo naturale per produrre il vino Montefalco Sagrantino DOCG.

IL MUSEO DEL VINO LUNGAROTTI

Da diversi decenni questa cantina lavora per il recupero e la valorizzazione dei vitigni autoctoni umbri, come il Sagrantino, tra i più antichi a livello regionale e che viene vinificato in purezza per produrre il vino Sagrantino Montefalco. Altri vitigni coltivati nei poderi aziendali sono Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot e Canajolo, ma anche uve a bacca bianca come Trebbiano, Vermentino e Grechetto. Inoltre, dal 2014 tutti i vini Lungarotti sono certificati bio. Ogni membro della famiglia Lungarotti ha contribuito al successo dei vini aziendali, a partire da Maria Grazia, la moglie di Giorgio, che ha impulsato la creazione della Fondazione Lungarotti a cui fanno capo il Museo del Vino e il Museo dell’Olivo e dell’Olio entrambi situati a Torgiano, passando per Chiara Lungarotti e sua sorella Teresa, che oggi siedono alla guida dell’azienda.

I MIGLIORI VINI LUNGAROTTI

  • Torgiano Rosso Riserva DOCG Rubesco: L’etichetta più rinomata e diffusa delle cantine Lungarotti è questo vino dal colore rosso rubino intenso elaborato con uve Sangiovese in purezza. Il suo bouquet aromatico è complesso e propone toni speziati di pepe bianco e cannella e sentori raffinati di cuoio, tabacco e caffè. Con i suoi 14% di volume alcolico, al palato risulta elegante, caldo, con una buona struttura ed allo stesso tempo fresco e suadente. È un vino da tutto pasto che si esalta quando abbinato ad un risotto ai funghi, carne rossa, selvaggina e salumi.
  • San Giorgio Umbria Rosso IGT: Il San Giorgio è un vino creato da Giorgio Lungarotti nel 1977 ispirandosi ai celebri Supertuscan. Si tratta di un vino rosso particolarmente longevo, che viene fatto affinare in vetro per ben 3 anni e sull’etichetta riporta la celebre battaglia tra San Giorgio ed il drago così come venne dipinta da Raffaello. Nel suo uvaggio partecipano i vitigni Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Canajolo che vanno a formare un vino dal colore rosso rubino profondo che nel calice assume tratti violacei. Lo spettro di aromi comprende i frutti a bacca rossa e nera, come il mirtillo e le spezie come la cannella. Il sapore è avvolgente, con tannini decisi ed un finale molto lungo. L’abbinamento consigliato è quello con la carne rossa alla griglia ed i formaggi molto stagionati.
  • Montefalco Sagrantino DOCG: La riscoperta del vitigno Sagrantino ha portato la cantina a creare questo vino austero, intenso ed estremamente elegante. Il ventaglio di aromi propone frutti rossi, tra cui ribes e lampone, e note speziate di tabacco, cacao e spezie dolci. I tannini fitti e maturi guidano l’assaggio fino al finale lungo e persistente. Da degustare in abbinamento a piatti a base di cacciagione e selvaggina tipici della tradizione umbra.

I PREZZI DEI VINI LUNGAROTTI

Gli spettacolari vini rossi aziendali hanno prezzi in linea con quelli dei migliori rossi italiani, come i vini toscani o piemontesi. Gli appassionati riconoscono alla cantina il valore della sua produzione e sono disposti a spendere qualche euro in più pur di avere una garanzia di alta qualità. Il prezzo del più famoso vino Lungarotti, il Rubesco Riserva Vigna Monticchio Torgiano Rosso DOCG, è di 36,5 euro, mentre il San Giorgio è disponibile a 29,5 euro ed il Montefalco Sagrantino si trova in offerta a 25 euro. Per non rimanere a corto di vino durante le feste natalizie ci si può premunire acquistando una cassa in legno con 6 bottiglie di vino Rubesco Riserva Vigna Torgiano Rosso DOCG al prezzo di 235 euro.
Filtra
  1. 1
    Rubesco Riserva Vigna Monticchio Torgiano Rosso Docg 2009 Lungarotti
    Listino:
    € 41,48
    Prezzo:
    € 36,50
    Risparmi:
    € 4,98 (12%)
  2. 2
    San Giorgio Umbria Rosso Igt 2006 Lungarotti
    Listino:
    € 32,94
    Prezzo:
    € 29,50
    Risparmi:
    € 3,44 (10%)
  3. 3
    Montefalco Sagrantino Docg 2010 Lungarotti
    Listino:
    € 29,28
    Prezzo:
    € 25,00
    Risparmi:
    € 4,28 (15%)
  4. 4
    Cassa 6 Bt. Rubesco Riserva Vigna Monticchio Torgiano Rosso Docg 2009 Lungarotti
    Listino:
    € 268,40
    Prezzo:
    € 235,00
    Risparmi:
    € 33,40 (12%)