Capichera

Capichera ViniLa Cantina Capichera è uno dei punti di riferimento del panorama vitivinicolo sardo. La produzione di vini Capichera ha come obiettivo principale la valorizzazione di vitigni autoctoni come il Vermentino ed il Carignano, in grado di regalare rispettivamente vini bianchi sardi freschi e profumati e vini rossi importanti e strutturati.

VALORIZZANDO IL VERMENTINO

La cantina Capichera è stata fondata nel 1980 nel comune di Arzachena nella regione della Gallura. Alla guida dell’azienda siede oggi Fabrizio Ragnedda, vignaiolo appassionato e capace, che ha saputo trasformare Capichera da piccola realtà locale ad uno dei più importanti produttori di vino bianco sardo, rendendo le etichette aziendali famose anche all'estero. L’aspetto innovativo del progetto Capichera riguarda in particolare la valorizzazione del vitigno Vermentino, una delle uve più tipiche di Sardegna.

IL VITIGNO SARDO PIÙ AMATO

L’uva Vermentino è particolarmente apprezzata dai viticoltori sardi per la sua capacità di assorbire i profumi e gli aromi del mare, che poi vengono riversati con grande eleganza nel vino. Grazie a questa influenza il vino Vermentino si arricchisce di profondità aromatica, fragranza e longevità. Il Vermentino di Gallura di Capichera nel corso degli anni ha dimostrato di essere un bianco di alto profilo. Capichera inoltre è la prima azienda al mondo a vinificare il vino Vermentino in barrique. Grazie all'opera di questa cantina il vino bianco Vermentino oggi è assurto a patrimonio vinicolo italiano e punto di riferimento per tutti i produttori di vini bianchi.

GALLURA, TERRA DI VINI

L’azienda agricola Capichera possiede circa 60 ettari di terreno vitato che si trovano nella Gallura, zona particolarmente votata alla viticoltura situata nell'estremo nord della Sardegna. Il clima in questa zona è mite e temperato grazie alla vicinanza del mare, mentre il terreno granitico fornisce il corretto apporto di minerali alle uve. La grande selezione fatta a livello di varietà di uve, e l’accurato allevamento a spalliera o alberello, sono altri elementi che contribuiscono alla produzione di vini di alta qualità. Lo stile di coltivazione vuole limitare al minimo l’intervento umano, per cui vengono evitati concimi chimici e diserbanti per privilegiare un approccio più tradizionale.

I VINI PRINCIPALI

  • Santigaini Isola dei Nuraghi: Il Santigaini è un famoso vino sardo che non a caso viene considerato la bottiglia più importante e prestigiosa della cantina. Si tratta di un vino Vermentino in purezza affinato in barrique per almeno 6 mesi. Gli aromi sono una sintesi del Mar Mediterraneo, con una successione di fiori gialli, miele, salsedine ed erbe aromatiche. Il sapore è corposo, fresco ed intenso, con rimandi fruttati e minerali. Questo vino Capichera può essere abbinato a primi piatti a base di pesce, zuppe e formaggi erborinati. Tra gli altri vini della tipologia vale la pena provare il Lintori Vermentino, che conquista l’assaggiatore grazie ai suoi profumi intensi di frutta tropicale ed erbe aromatiche e al suo sapore fresco.
    È un altro vino da abbinare a piatti di mare e pesce alla griglia.
  • Vermentino Vendemmia Tardiva Isola dei Nuraghi: Si tratta di un vino bianco di bella struttura e complessità, elaborato con uve Vermentino raccolte tardivamente. Gli aromi comprendono acacia, biancospino, lavanda e macchia mediterranea. Il profilo gustativo è caldo e ricco, con una sontuosa mineralità. Ideale da degustare a fine pasto in compagnia di crostate di frutta e cioccolato.
  • Assajè Isola Dei Nuraghi: L’Assajè è uno splendido vino rosso della Sardegna, dal sapore corposo e intenso, elaborato da uve Carignano e Syrah.
    Gli aromi spaziano dai frutti neri alle erbe balsamiche per arrivare alle spezie dolci. Al palato si fa apprezzare anche per l’elegante trama tannica, che lo rende il vino ideale da abbinare a piatti di carne.
  • Albòri di Làmpata Isola dei Nuraghi: Si tratta del vino rosso più importante della cantina di Arzachena. Viene elaborato da uve Syrah un purezza coltivante nei vigneti di Arzachena e Palau. La maturazione dura per 12 mesi fra barrique e botti grandi. Nel calice questo vino si presenta di colore rosso intenso con riflessi violacei. Lo spettro aromatico comprende frutta nera, liquirizia, violetta e pepe nero. Il sapore è ricco e complesso e rimanda alle note balsamiche con un retrogusto di cuoio e caffè. Da abbinare a cacciagione, piatti a base di tartufo e primi piatti di terra.

I PREZZI DEI VINI CAPICHERA

Il range di prezzi dei vini Capichera spazia dai 15 euro a bottiglia per il Lintori ai 55 euro del Capichera Vendemmia Tardiva. In mezzo troviamo i rossi di casa come il Lianti Carignano a 16,5 euro e l’Assajè Isola dei Nuraghi a 30 euro. Salendo di livello troviamo il pregiato vino Santigaini il cui prezzo supera i 100 euro a bottiglia. L’Albòri di Làmpata è infine il vino più esclusivo dell'azienda. Il valore sul mercato di una bottiglia di questa etichetta si aggira sui 250 euro.
Filtra
  1. 1
    Assajè Isola Dei Nuraghi 2005 Capichera
    Listino:
    € 35,99
    Prezzo:
    € 29,50
    Risparmi:
    € 6,49 (18%)
  2. 2
    Vermentino Vendemmia Tardiva Isola dei Nuraghi Igt 2014 Capichera
    Listino:
    € 67,10
    Prezzo:
    € 55,00
    Risparmi:
    € 12,10 (18%)
  3. 3
    Isola dei Nuraghi Bianco Igt 2015 Capichera
    Listino:
    € 45,14
    Prezzo:
    € 37,50
    Risparmi:
    € 7,64 (17%)
  4. 4
    Albori di Lampata Isola dei Nuraghi Igt 2009 Capichera
    Listino:
    € 292,80
    Prezzo:
    € 245,00
    Risparmi:
    € 47,80 (16%)
  5. 5
    Santigaini Isola dei Nuraghi Igt 2012 Capichera
    Listino:
    € 146,40
    Prezzo:
    € 119,00
    Risparmi:
    € 27,40 (19%)
  6. 6
    Lintori Vermentino Sardegna Doc 2015 Capichera
    Listino:
    € 18,30
    Prezzo:
    € 14,90
    Risparmi:
    € 3,40 (19%)
  7. 7
    Lianti Isola dei Nuraghi Rosso Igt 2014 Capichera
    Listino:
    € 20,74
    Prezzo:
    € 16,80
    Risparmi:
    € 3,94 (19%)
  8. 8
    Mantènghja In Purezza Isola dei Nuraghi Igt. 2007 Capichera
    Listino:
    € 64,66
    Prezzo:
    € 48,80
    Risparmi:
    € 15,86 (25%)