Alois Lageder

Alois Lageder

Alois Lageder è probabilmente la più famosa azienda vinicola dell'Alto Adige ed il coraggio e la dedizione del suo fondatore hanno avuto un impatto enorme sul vino italiano, ispirando centinaia di viticoltori a seguirne l'esempio nella produzione di vino biodinamico di elevata qualità.

LA STORIA DELLA CANTINA

Le radici della cantina Alois Lageder risalgono a sei generazioni fa quando il patriarca Johann Lageder nel 1823 pose la prima pietra dell'odierna azienda a Bolzano. I suoi successori iniziarono a elaborare essi stessi il vino e acquistarono i primi vigneti. La prima svolta commerciale arrivò poi con Alois III, che nel 1934 acquistò la tenuta Löwengang a Margreid, la punta più meridionale della Strada del Vino dell'Alto Adige, e spinse numerosi viticoltori a consegnargli l'uva. A metà degli anni '70 del secolo scorso, Alois Lageder rilevò la tenuta portandola al successo con la sua rigorosa attenzione alla qualità ed affidandosi alla collaborazione con viticoltori di fiducia. Nel 1995 è stata costruita la nuova cantina secondo i più moderni metodi di biologia edilizia ed impiegando diverse fonti di energie rinnovabili, mentre la vineria Alois Lageder Paradeis offre oggi la possibilità a curiosi ed appassionati di trascorrere una giornata degustando i vini dell’azienda e le prelibatezze della cucina locale.

IL VINO BIODINAMICO DELL’ALTO ADIGE

Oggi con Alois Clemens Lageder la sesta generazione è entrata nella cantina di famiglia a coronamento di una storia di quasi duecento anni.
È supportato dalle due sorelle Anna ed Helena, che si occupano di eventi, marketing e vendite. Dopo varie esperienze in Germania e all'estero, dove ha approfondito la sua formazione in viticoltura ed enologia, è entrato a far parte dell'azienda di famiglia nel 2015 ed ora continua quello che suo padre Alois - considerato un pioniere nel campo della biodinamica - ha iniziato: convertire totalmente l'azienda a metodi di agricoltura biodinamica. Probabilmente non esiste un’altra azienda vinicola che lavora secondo la biodinamica i cui vini abbiano più successo. Nella pratica ciò significa rinunciare all’uso di chimici e utilizzare preparati naturali per la cura delle vigne. Ciò significa anche che l'azienda vinicola lavora a stretto contatto con gli agricoltori locali che portano mucche, bovini e pecore a pascolare nei vigneti di Alois Lageder durante i mesi autunnali e invernali. Questo fa rivivere l'antica tradizione della transumanza ed aiuta ad aumentare la vitalità delle viti e la biodiversità in vigna.

IL TERRITORIO

La cantina Alois Lageder coltiva in regime biodinamico ben 55 ettari presso la Tenuta Lageder e l'obiettivo è quello di motivare tutti gli 80 soci conferitori provenienti da tutto l'Alto Adige a passare anch’essi alla coltivazione biodinamica entro il 2024. Il terroir dei vini è tanto vario quanto la Valle dell'Adige, dove un tempo si trovava un enorme ghiacciaio. Dal porfido vulcanico al granito e al quarzo, dai coralli pietrificati di un mare primordiale alla ghiaia, al terriccio e all'argilla, qui si può trovare di tutto, e piantando i vitigni giusti nei luoghi giusti, si possono ottenere eccellenti risultati. I venti freddi provenienti dalle montagne si alternano a brezze calde che spirano da sud, in questo modo la ventilazione e l’escursione termica risultano ideali per la crescita della vite. Giornate calde, notti fresche e piogge moderate sono il segreto del successo della viticoltura in tutto l'Alto Adige.

I MIGLIORI VINI ALOIS LAGEDER

Il portafoglio di vini Lageder comprende un 80% di vini bianchi, ma i due vini rossi, oltre allo Chardonnay Löwengang, contribuiscono alla fama mondiale di questa cantina. Si tratta del Cabernet Sauvignon Cor Römigberg e del Pinot Nero Vigneti delle Dolomiti Krafuss che sono diventati vini cult e parte della storia di successo dell'Alto Adige.

  • Gewurztraminer Alto Adige Sudtirol Bio DOC: Assieme allo Chardonnay, il Gewurztraminer è il vino bianco di punta della produzione aziendale. Si presenta al calice in uno splendido colore giallo paglierino. Al naso sprigiona il tipico e ricchissimo bouquet aromatico di quest’uva, con frutta gialla, frutta esotica e spezie che si mescolano e guidano verso un assaggio sapido, fresco e vivace. Ideale come vino da aperitivo per accompagnare antipasti a base di salumi e formaggi.
  • Pinot Nero Vigneti delle Dolomiti IGT: Il Pinot Nero Alois Lageder è un vino biodinamico ormai rinomato in tutto il mondo per il suo sapore ammaliante che esalta le caratteristiche peculiari del nobile vitigno con cui viene elaborato. Gli aromi comprendono frutti rossi e spezie. La gran bevibilità di questo vino gli permette di sposarsi a meraviglia con un’ampia varietà di piatti, tra cui pasta al sugo di carne, arrosti, carni rosse in umido e selvaggina.
  • Lagrein Rosé Alto Adige Sudtirol DOC: Il vino Lagrein Rosé ammalia con il suo colore rosso ciliegia e conquista per il suo sorso fresco e piacevole in cui si possono ritrovare i delicati aromi di fragolina di bosco, lamponi e ciliegie. Può essere degustato in compagnia di diverse preparazioni di pesce, come antipasti caldi, sushi e pesce affumicato.

I PREZZI DEI VINI ALOIS LAGEDER

I vini Alois Lageder sono generalmente molto economici. Il prezzo del Gewurztraminer si attesta sui 13,90 euro, stesso prezzo del Pinot Noir. Leggermente più economici invece gli altri vini della cantina come il Lagrein Rosé, lo Chardonnay ed il Muller Thurgau, disponibili a 11,50 euro.

L'azienda vinicola Alois Lageder è una delle 24 aziende vinicole al mondo ad aver ricevuto il "Robert Parker Green Emblem" nel 2021, riconoscimento assegnato dal famoso critico enologico per gli sforzi fatti dalla cantina per la sostenibilità e la protezione ambientale a lungo termine della biodiversità.

Filtra
  1. 1
    Chardonnay Alto Adige Sudtirol Doc 2021 Alois Lageder
    Listino:
    € 15,86
    Prezzo:
    € 11,50
    Risparmi:
    € 4,36 (27%)
  2. 2
    Gewurztraminer Alto Adige Sudtirol Bio DOC 2021 Alois Lageder
    Listino:
    € 18,30
    Prezzo:
    € 13,90
    Risparmi:
    € 4,40 (24%)
  3. 3
    Muller Thurgau Valle Isarco Alto Adige Sudtirol Bio Doc 2021 Alois Lageder
    Listino:
    € 15,86
    Prezzo:
    € 11,50
    Risparmi:
    € 4,36 (27%)
  4. 4
    Pinot Noir Vigneti delle Dolomiti igt 2020 Alois Lageder
    Listino:
    € 18,91
    Prezzo:
    € 13,90
    Risparmi:
    € 5,01 (26%)
  5. 5
    Lagrein Rosé Alto Adige Sudtirol Doc 2021 Alois Lageder
    Listino:
    € 15,86
    Prezzo:
    € 11,50
    Risparmi:
    € 4,36 (27%)
  6. 6
    Sauvignon Blanc Alto Adige Sudtirol Doc 2020 Alois Lageder
    Listino:
    € 18,30
    Prezzo:
    € 13,90
    Risparmi:
    € 4,40 (24%)