Piccoli Consigli Per Abbinare Il Vino

L'abbinamento più piacevole si ha quando il vino esprime caratteristiche opposte a quelle del cibo.

Quando un piatto è particolarmente grasso (lo zampone ad esempio) sarà bene abbinarlo ad un vino rosso fresco (inteso come acidità del vino), sapido che contrastando l'untuosità del cibo ripulisca la bocca e alleggerisca la pesantezza del piatto. 

 

Il sapore dolce di un cibo tende a prevalere, soprattutto nel caso dei dessert. Poiché non esistono vini secchi che possano reggere il confronto con il carattere dolce di un dessert è decisamente meglio assecondare il contenuto zuccherino del piatto e abbinare un vino dolce (concordanza piatto dolce vino dolce). 

 

Tendenzialmente il corpo del vino deve essere proporzionale alla struttura del piatto e quindi un piatto piuttosto complesso che necessita di una preparazione elaborata dovuta al tipo di cottura, alla quantità o preziosità degli ingredienti, va abbinato ad un vino altrettanto complesso e robusto, di buon invecchiamento, che possa cioè non essere sovrastato dalla personalità del cibo. 

Un piatto leggero e delicato di conseguenza non dovrà essere " coperto " da vini troppo importanti o dotati di una pronunciata componente aromatica, ma si sposerà ad un vino schietto, leggero e giovane

Ogni piatto dovrebbe essere accompagnato idealmente da un vino diverso, e quindi al variare delle portate andrebbe variato il vino, perché ogni piatto presenta proprie caratteristiche gustative. 

 

 

 Alcuni Esempi 

  • Stuzzichini  Spumante secco di ogni metodo (1-4 anni, 7°C)
  • Antipasti magri a base di pesce, insalata di pollo Bianco secco a vena acida, anche leggermente frizzante (1-2 anni, IO°C) 
  • Galantine Bianco secco e morbido (1-2 anni, IO°C)
  • Páté Bianco leggermente abboccato (1-3 anni, 10-12°C)
  • Cocktail di gamberi o di scampi Bianco aromatico (1-2 anni, 10°C) 
  • Prosciutto crudo Rosato leggero e sapido (1 anno, 12°C)
  • Antipasti all'italiana di salumi crudi (senza sottaceti) Rosato fresco o rosso giovane brioso (1-2 anni, 12-14°C)
  • Verdure crude in pinzimonio Bianco morbido leggermente profumato (1 anno, IO°C)
  • Uova al burro Bianco secco morbido e giovane (1 anno, IO°C)
  • Uova al prosciutto e formaggio Bianco di carattere o rosato leggero (1-2 anni, IO°C)
  • Frittate e omelette Rosato di buon corpo (2 anni, 12-14°C) 
  • Consommé e minestre in brodo Continuare con il vino servito durante l'antipasto
  • Minestrone di verdure e pasta e fagioli Rosato leggero e sapido (1 anno, 13°C)
  • Risotto con i funghi Rosso leggero e brioso (1-2 anni,14°C)
  • Risotto al Barolo Rosso giovane (1-3 anni,14-16°C)
  • Risotto allo spumante Stesso vino utilizzato nella preparazione (1-2 anni,7-8°C)
  • Risotto alle verdure Bianco secco morbido (1-2 anni,1O°C)
  • Risotto al pesce Bianco secco strutturato (i -2 anni,12°C)
  • Risotto con salsiccia Rosso giovane frizzante (1-2 anni, 10-C)