Santo Spirito

”biglia”Santo Spirito aroma d’Abruzzo è un’azienda di Pescara affermatasi per la produzione di liquori artigianali a base delle migliori ricette tradizionali abruzzesi.

LA STORIA e LE ORIGINI

La storia dell’azienda Santo Spirito è legata a doppio filo a quella dell’omonimo eremo situato nel comune di Roccamorice in provincia di Pescara, ai piedi di quella meraviglia della natura che è il massiccio della Majella. L’eremo di Santo Spirito non ha una data di fondazione precisa, anche se documenti storici attestano che la sua costruzione precede l’anno mille e già Papa Vittore III vi dimorò nel 1053. Di fatto l’eremo ha ospitato diversi personaggi illustri nel corso della sua storia, come San Pietro Celestino che vi dimorò per ben 47 anni dal 1246 sino al 1293. La sua fama era grande all’epoca, tanto da essere ricordato dal poeta Petrarca come "uno dei luoghi più adatti all’ascesi spirituale" ed ancora oggi Santo Spirito è l’eremo più famoso della regione oltre ad esserne il più grande. Nonostante le tante trasformazioni subite nel corso dei secoli ed alcuni periodi di abbandono, l’eremo mantiene intatto il suo fascino di luogo mistico immerso in uno scenario paesaggistico con pochi eguali al mondo. Oggi l’Eremo può essere visitato anche dalle famiglie con bambini. La struttura odierna dell’eremo celestiniano comprende la chiesa, la sagrestia, la foresteria e delle cellette che rappresentano l’area abitata dai monaci. Le antiche ricette tramandate dai frati sono stare riprese dalla moderna azienda Santo Spirito di Pescara per creare alcuni deliziosi liquori artigianali.

IL LUOGO e I PRODOTTI

Il Parco Nazionale della Maiella è una vera e propria oasi naturale e rifugio di specie vegetali ed animali. È formato da un susseguirsi di vette che superano i 2000 metri delle quali la più alta è il Monte Amaro che raggiunge i 2793 m.s.l.m. È qui che l’azienda Liquori Santo Spirito si rifornisce di erbe medicinali ed aromatiche per produrre i propri amari e liquori secondo lo stile tradizionale, ed è alla base dell’Eremo che l’azienda possiede la propria distilleria. Santo Spirito aroma d’Abruzzo dedica una cura maniacale alla selezione delle materie prime utilizzate per le proprie ricette, sia che si tratti delle migliori erbe di montagna, che dei limoni di Sorrento per il Lemoncello, o dell’infuso di amarene per il liquore Ratafia.
Un altro esempio è il tradizionale Amaro d’Abruzzo, per il quale la distilleria usa un’antica ricetta in cui si combinano ed amalgamo alla perfezione ben 29 botaniche diverse. La spiritualità, l’umiltà e lo spirito di accoglienza sono alcuni tratti tipici dell’essenza dell’Abruzzo e ben rappresentati dai liquori Santo Spirito di Pescara.

I LIQUORI SANTO SPIRITO

  • Genziana: La sapienza nell’arte del fare liquori della distilleria è ben rappresentata dal liquore Genziana dei Frati che nasce dalla perfetta amalgama tra le radici di genziana, pianta medicinale selvatica che viene raccolta sulle vette appenniniche ad oltre 1600 m.s.l.m, ed il Trebbiano d’Abruzzo. Il risultato è un liquore dorato dal sapore ammaliante, perfetto esempio della bontà e ricchezza della sua terra di origine.
  • Ratafia: Ratafia è un liquore artigianale molto popolare in tutto l’Abruzzo sin dal Settecento che viene ottenuto dalla combinazione di amarene fermentate con l’aggiunta di zucchero per 30 giorni e vino rosso Montepulciano d’Abruzzo. Il nome deriva dalla formula “Ratafiat” che anticamente veniva pronunciata dal notaio al momento della stipula di un contratto, che era suggellato con la degustazione di questo liquore dolce e seducente. Il liquore Ratafia possiede un colore rubino vivo e sprigiona aromi intensi e freschi di frutti di bosco e di amarena. La gradazione alcolica abbordabile del 21% rende l’assaggio piacevole, con un sapore intenso, dolce e morbido che fa da contraltare all’asprezza dell’amarena.
  • Lemoncello: Prodotto con i famosi limoni di Sorrento IGP le cui scorze vengono fatte macerare nell’alcol per almeno un mese, il Limoncello è un liquore dal sapore deciso e rifrescante, con aromi che rimandano con l’immaginazione alla costiera amalfitana, sua culla di origine.
  • Liquirizia: Pianta medicinale molto diffusa nell’antico Egitto ed in Asia, la liquirizia è stata importata in Europa per la prima volta dai frati dominicani nel XV secolo e l’azienda la lavora sapientemente per produrre questo eccellente digestivo. Il liquore artigianale alla liquirizia possiede una gradazione alcolica del 30%. Una delizia da sorseggiare a fine pasto.

I PREZZI DEI LIQUORI D’ABRUZZO SANTO SPIRITO

I liquori artigianali Santo Spirito sono disponibili in due presentazioni, oltre alla classica bottiglia da 1 litro, ogni liquore è disponibile anche in raffinata bottiglia tonda da 500 ml che rappresenta l’idea perfetta per un regalo elegante. Il prezzo del Ratafia e degli altri liquori di casa è di 19,80 euro per la bottiglia di 1 litro e 15 euro per la bottiglia da 500 ml.

Filtra
  1. 1
    Lemoncello Lt. 1,0  Santo Spirito
    Listino:
    € 21,96
    Prezzo:
    € 19,80
    Risparmi:
    € 2,16 (10%)
  2. 2
    Genziana Dei Frati Liquore Artigianale Lt. 1,0 Santo Spirito
    Listino:
    € 23,18
    Prezzo:
    € 19,80
    Risparmi:
    € 3,38 (15%)
  3. 3
    Ratafia Liquore Artigianale Lt. 1,0 Santo Spirito
    Listino:
    € 23,18
    Prezzo:
    € 19,80
    Risparmi:
    € 3,38 (15%)
  4. 4
    Liquirizia Liquore Artigianale Lt. 1,0 Santo Spirito
    Listino:
    € 23,18
    Prezzo:
    € 19,80
    Risparmi:
    € 3,38 (15%)
  5. 5
    Lemoncello Santo Spirito
    Listino:
    € 17,08
    Prezzo:
    € 15,00
    Risparmi:
    € 2,08 (12%)
  6. 6
    Genziana Dei Frati Liquore Artigianale Santo Spirito
    Listino:
    € 17,08
    Prezzo:
    € 15,00
    Risparmi:
    € 2,08 (12%)
  7. 7
    Liquirizia Liquore Artigianale Santo Spirito
    Listino:
    € 17,08
    Prezzo:
    € 15,00
    Risparmi:
    € 2,08 (12%)
  8. 8
    Ratafia Liquore Artigianale Santo Spirito
    Listino:
    € 17,08
    Prezzo:
    € 15,00
    Risparmi:
    € 2,08 (12%)